SessionImage

x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Home  |  DE
Informazioni sulla prima ascesa della parte nord delle Tre Cime
Cima Nord
Parete nord delle Tre Cime di Lavaredo
La prima ascensione alla parete nord era una pietra miliaria dell'alpinismo…
Le nostre TOP-offerte!
Il TyrolIl Tyrol Single & Kids autunno
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

La parete nord delle Tre Cime di Lavaredo

   
Nel 1932, davanti alla parete a strapiombo del lato nord della Cima Grande nelle Dolomiti dell’Alta Pusteria, siedono insieme due degli alpinisti più famosi dell’epoca: Julius Kugy ed Emilio Comici.

“Mio caro amico, toglitelo dalla testa, questa parete è e sarà sempre impossibile da scalare”, dice Kugy, ma Comici ribatte: “Caro dottore, ho intenzione di dimostrarti che invece è possibile”.

Agosto 1933: la parete nord è stata scalata. L’impresa è riuscita a Emilio Comici e ai fratelli ampezzani Angelo e Giuseppe Dimai, che impiegano tre giorni e due notti per la prima ascensione alla parete nord della Cima Grande. Emilio Comici descrive così la scalata: “Ci sono serviti novanta chiodi da roccia e quasi cinquanta moschettoni, quindi anche moltissima corda e moltissimo tempo, ma ce l’abbiamo fatta”. Julius Kugy gli risponde “Vedi che avevo ragione a dire che la parete nord delle Tre Cime è impossibile da scalare?”. Con quest’affermazione Kugy aprì una disputa sugli ausili che l’etica dell’alpinismo permetteva di usare. Lo stile di questa prima ascensione era infatti eticamente scorretto agli occhi di molti rappresentanti dell’alpinismo classico. Alcuni anni dopo, nel 1937, Comici rispose a questa critica scalando di nuovo la parete nord, stavolta però in solitaria e quasi senza fune.

Nel 1935 furono invece Riccardo Cassin e Vittorio Ratti a scalare per primi la parete nord della Cima Occidentale. Fino ad allora quest’ascensione era considerata la più difficile di tutte le Tre Cime.

Sommario ...


Tema: Storia delle Tre Cime Tema: Storia delle Tre Cime Leggete qui molti fatti interessanti sulle Tre cime: dalla prima salita fino alla Prima Guerra Mondiale e oltre.
di più
1a parte: La prima scalate delle Tre Cime 1a parte: La prima scalate delle Tre Cime Nell'anno 1869 a Paul Grohmann è riuscita la prima conquista delle Tre Cime. Da allora sono tra le montagne più scalate nelle Dolomiti.
di più
3a parte: Sepp Innerkofler, comandante degli Standschützen di Sesto 3a parte: Sepp Innerkofler, comandante degli Standschützen di Sesto Durante l'assalto al Monte Paterno nel luglio 1915 è morto il famoso alpinista dolomitico e comandante degli Standschützen di Sesto, Sepp Innerkofler.
di più
4a parte: Victoria Savs 4a parte: Victoria Savs La famosa soldatessa ha combattuto durante la prima guerra mondiale nella consapevolezza dei suoi superiori, tuttavia, rimase sconosciuta come donna per molto tempo.
di più
5a parte: Le Tre Cime filmate per la prima volta 5a parte: Le Tre Cime filmate per la prima volta Già nel 1907 le Tre Cime in Alta Pusteria sono state riprese per la prima volta dalla società cinematografica inglese "Warwick Trading Company".
di più
6a parte: La conquista invernale delle Tre Cime 6a parte: La conquista invernale delle Tre Cime La "Superdirettissima" sulla Cima Grande, nota anche come "Sachsenweg", è stata aperta nel gennaio 1963. Presentò quasi nessuna deviazione dalla linea di caduta.
di più
7a parte: La Grande Guerra attorno alle Tre Cime 7a parte: La Grande Guerra attorno alle Tre Cime Sulle Tre Cime ci sono meno postazioni rispetto alle montagne circostanti; erano comunque un punto di vista strategico molto importante.
di più

Anche questo, riguardante alle Tre Cime, Vi potrebbe interessare ...


 

Le località attorno alle Tre Cime ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi nella zona delle Tre Cime nelle Dolomiti ...


Alloggi
Alloggio Dolomiti

I migliori alloggi nelle Dolomiti

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Newsletter
Alloggi
Dolomiti