SessionImage

x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Home  |  DE
Valle Isarco in Alto Adige - le informazioni per le vacanze nelle Dolomiti
Valle Isarco
Dolomiti d'Isarco, paradiso soleggiato
Situata in un pittoresco paesaggio naturale si trova la frequentata regione vacanziera…
Le nostre TOP-offerte!
Panoramahotel HuberhofPanoramahotel Huberhof Pacchetto singolo "Oh solo mio"
vai all'offerta
Hotel CarmenHotel Carmen Dolomiti Spring Days 7=6
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

Vacanze in Valle Isarco in Trentino Alto Adige

   
Certamente nessun desiderio di vacanza resterà insoddisfatto nella regione turistica Valle Isarco, intorno alle Dolomiti. Con una vasta offerta per il tempo libero e con le sue amate località di villeggiatura Bressanone e Chiusa come anche Naz-Sciaves e la Val di Funes, la Valle Isarco sa come ispirare tutto l’anno. Amanti della natura e appassionati di cultura, vacanzieri attivi e in cerca di relax, famiglie, coppie e viaggiatori single – in Valle Isarco in Trentino Alto Adige tutti possono fare il pieno di energia e godersi le vacanze.

Tutte le informazioni riguardante la Valle Isarco:

VIVODolomiti - ispirazione di viaggio

con le parole di: Ruth

RuthA Ruth i temi "viaggi e Alto Adige" non piacciono soltanto nel suo lavoro come Text Artist. Anche nella vita privata usa il suo tempo per conoscere nuovi luoghi in Alto Adige e nelle Dolomiti. Che si tratti di montagne, laghi o musei - ci sono ancora così tante cose belle da vedere che non sono così lontane da casa e che proprio per questo sono ideali per brevi viaggi di fine settimana ...

 

Come posso raggiungere la Valle Isarco?


In auto, prendere l'autostrada del Brennero A22. A seconda della zona in Valle Isarco in cui volete trascorrere le vostre vacanze, potrete scegliere tra diverse uscite: Chiusa o Bressanone / Varna.
Chi viaggia senz'auto, invece, può farlo comodamente in treno. Ci sono collegamenti diretti fino a Bolzano con le Frecce di Trenitalia Link esterno per esempio da Roma, Firenze, Bologna, Verona, Trento, Rovereto, da Milano, Torino, Venezia, Trieste e anche Udine. Da Bolzano poi potete proseguire verso la vostra destinazione di vacanza con i mezzi pubblici (in autobus o in treno). Potete raggiungere la Valle Isarco anche con Flixbus Link esterno o con Südtirol Transfer Link esterno. Se arrivate in treno o in autobus dalla stazione ferroviaria di Bressanone o dalle fermate degli autobus a lunga percorrenza di Chiusa o Varna, questi ultimi vi porteranno all'alloggio prenotato.

La mappa della Valle Isarco

 

Gli orari per il trasporto pubblico in Alto Adige


 

 

Tutte le località turistiche della Valle Isarco, nelle Dolomiti ...


 

 

L'estate in Valle Isarco, nelle Dolomiti


Avventure senza fine: ecco cosa vi attende durante una vacanza estiva in Valle Isarco. Le Dolomiti della Valle Isarco offrono innumerevoli escursioni, tour di arrampicata e scalate fino in vetta sia per i principianti sia per gli scalatori più esperti. E per chi ama viaggiare su due ruote, la Valle Isarco dispone di una rete di piste ciclabili molto ben sviluppata, che offre le migliori condizioni per godersi una vacanza in bicicletta. Tuttavia, facendo escursioni a piedi o in mountainbike nella Valle Isarco, non c'è solo il magnifico mondo alpino delle Dolomiti da scoprire. Qui vi aspettano molti altri luoghi interessanti da visitare ed escursioni: una nuotata, ad esempio, nell'Acquarena di Bressanone o nella piscina all'aperto di Chiusa, fare parapendio, rafting e canyoning, nordic walking, giocare a minigolf, visite guidate a Bressanone o Chiusa, oppure visitare chiese e castelli... l'estate in Valle Isarco vi regalerà una vacanza da sogno che diventa realtà.

Vacanze escursionistiche in Valle Isarco



Escursionismo in estate nella Valle Isarco – mette di buon umore, dà nuova energia e permette di ammirare splendide viste panoramiche. E qual è il miglior punto di partenza per passeggiate, escursioni e arrampicate se non le Dolomiti della Valle Isarco? Qui c'è un'ampia varietà di scelta per indimenticabili tour alpini: escursioni nelle zone di mezza montagna e nelle malghe, escursioni su sentieri tematici ed escursioni all'alba. E ovviamente non mancano meravigliose baite rustiche, alcune con possibilità di pernottamento, e tutte offrono un ricco menù di tipici piatti altoatesini.

 

Mountain bike in Valle Isarco



Che si tratti di scendere a valle in bici, di fare il giro delle malghe in mountain bike, di percorrere un single trail o di prendersela comoda con una e-bike, la Valle Isarco offre una varietà infinita di opportunità per chi ama il ciclismo e la mountain bike. I nostri preferiti? Ovviamente un tour in bicicletta all'Alpe di Villandro, una gita al Bikepark Bressanone sulla Plose con quattro lines diverse per ogni livello di difficoltà e naturalmente una gita sulla pista ciclabile del Brennero, che passa per l'abbazia di Novacella, per Bressanone e Chiusa, ideale anche come percorso per e-bike.

 

Törggelen in Valle Isarco



Quando l'estate si congeda, lasciando spazio all'autunno, in Alto Adige si inaugura un bellissimo periodo, durante il quale agriturismi e locande tipiche aprono le loro porte per potersi trovare piacevolmente in compagnia ed assaggiare il vino novello e le caldarroste. Un’ usanza, che è conosciuta con il nome di «Törggelen» ben oltre i confini dell'Alto Adige. Le tipiche taverne vi offrono vino novello, zuppa d'orzo, di gulasch o minestrone, canederli altoatesini, mezzelune ripiene, costicine, stinco, arrosto di maiale, salsicce e sanguinacci, crauti e patate - la scelta è vastissima – non esagerate però, perché alla fine è d’obbligo assaggiare anche il dessert che consiste in caldarroste profumate e dolci krapfen fatte in casa.
Si dice, che il Törggelen abbia le sue radici in Valle Isarco. Nel frattempo tuttavia, si festeggia anche in molte altre parti della regione. Non si sa esattamente come sia nata questa tradizione. Ci sono ovviamente delle teorie: c'è chi dice che in passato fosse organizzato dai contadini per sdebitarsi con un ricco banchetto con tutti coloro che li avevano dato una mano per portare a casa il raccolto. Altri sostengono che il Törggelen fosse il modo di festeggiare gli scambi conclusi con successo tra i contadini che offrivano il bestiame e i viticoltori.

Un vero must durante il Törggelen



Una tappa obbligata durante una vacanza autunnale in Valle Isarco o durante il Törggelen è l'escursione lungo il Sentiero del castagno, che da Varna, vicino a Bressanone, scende fino a Bolzano. Ma non preoccupatevi, non è necessario percorrere tutto il sentiero, lungo 62 km. Anche le singole tappe sono bellissime, come la prima da Varna a Velturno o la seconda da Velturno a Barbiano. Castagneti a perdita d'occhio, splendidi vigneti, boschi profumati, un'incantevole vista sulle Dolomiti e le delizie culinarie del tradizionale Törggelen tutte da gustare… semplicemente meraviglioso.

 

Cultura in Valle Isarco



La Valle Isarco è anche ricca di numerose attrazioni culturali. Vale sicuramente la pena visitarle, e non solo nelle giornate nuvolose! Perché se aspettate una giornata uggiosa, potreste perdere l'occasione di vedere le numerose attrazioni culturali della Valle Isarco. Primo fra tutti, naturalmente, il Duomo di Bressanone, aperto tutti i giorni, punto di riferimento culturale della città di Bressanone. Se vi trovate già lì, potreste approfittarne per fare anche una passeggiata tra i portici medievali. Altrettanto meritevole di una visita è il Monastero di Sabiona vicino a Chiusa. La passeggiata di Sabiona dura circa 40 minuti. Una volta arrivati al monastero, è possibile visitare la Chiesa della Sacra Croce, la Cappella di S. Maria, la Chiesa conventuale e la Chiesa di nostra Signora in determinati orari. Ne avete abbastanza di chiese? Che ne dite di qualche castello? Castel Trostburg si trova sopra Ponte Gardena. Non è solo uno dei castelli più noti dell'Alto Adige, ma anche la sede dell'Associazione dei Castelli dell'Alto Adige ed è la casa paterna del famoso poeta e compositore Oswald von Wolkenstein. Da non perdere anche Castel Velturno, che un tempo era la residenza estiva dei principi vescovi, ora è aperto al pubblico da marzo a novembre. E poi ci sono i numerosi musei, come il Museo della Farmacia di Bressanone, il Museo Diocesano e il Palazzo Vescovile di Bressanone, il Museo civico di Chiusa o anche il Museo Mineralogico di Tiso, che meritano tutti una visita.

 

Vacanze in famiglia in Valle Isarco, nelle Dolomiti



La Valle Isarco offre un'ampia varietà di vacanze per tutti, soprattutto per le famiglie con bambini! A prescindere da quello che volete fare, qui vi attendono natura, relax, escursioni (anche con i passeggini), sci e slittino, e un po' di azione: qualsiasi cosa facciate il divertimento è assicurato! Ad esempio, visitando la miniera di Villandro o lungo la Woody Walk sulla Plose. È bello quando mamma e papà ti permettono di usare le Mountain Card per poi scendere a valle. Una gita all'impianto Kneipp di Varna, a Bressanone, sarà divertente, e se partecipate a un'escursione guidata in cui andare alla ricerca delle Geodi di Tiso, anche gli adulti si divertiranno insieme ai bambini. Proponiamo anche una gita all'Acquarena di Bressanone o alla grande piscina all'aperto di Chiusa per una giornata di allegria e svago per tutta la famiglia. Tra l'altro, nell'Acquarena ci sono anche una palestra di roccia e una pista da bowling, quindi c'è molta varietà, sia d'estate che d'inverno.

 

L'inverno in Valle Isarco, nelle Dolomiti


La noia è messa al bando: anche in inverno la molteplice offerta di attività per il tempo libero promette diverse possibilità di intrattenimento e tanto divertimento nella regione turistica Valle d'Isarco. Escursioni invernali e sciate, slittino e sci di fondo nelle Dolomiti d'Isarco o visitare qualche museo e cercare di conoscere il passato con una visita culturale ... così la vacanza nella Valle Isarco risulterà piacevole anche d'inverno..

Sciare in Valle Isarco, nelle Dolomiti



Se trascorrete le vostre vacanze invernali nelle Dolomiti della Valle Isarco, la Plose è un must per gli appassionati di sci, oltre ai 44 chilometri di piste e alla “Trametsch” la discesa a valle più lunga dell'Alto Adige. Non possono mancare inoltre, tanto sole, piste da sci perfettamente preparate, Kinderland per i vostri bimbi, parchi avventura e accoglienti baite dove fare una pausa. Tutto questo renderà la vostra vacanza sugli sci in Valle Isarco assolutamente fantastica.

 

 

Attività invernali lontano dalle piste da sci nella Valle Isarco



La Valle Isarco offre numerose attività invernali anche al di fuori delle piste da sci. Dalle meravigliose escursioni con o senza ciaspole immersi nella natura innevata ai più bei tour sugli sci. Dal punto di vista paesaggistico, vi aspettano panorami unici, oltre a tanta pace e tranquillità. Quali sono le zone più belle della Valle Isarco per queste attività invernali alternative? Sicuramente la Val di Funes, una delle più belle valli dolomitiche. Se percorrete i sentieri escursionistici invernali, portate con voi anche lo slittino per il ritorno (in molti rifugi potete anche noleggiarli), vi consigliamo di provare la pista da slittino della Malga Geiser a Funes e, raggiungibile con la funivia, la pista da slittino Rudi-Run sulla Plose. Nella regione turistica della Valle Isarco, in Alto Adige, si può anche pattinare sul ghiaccio e, per chi ama il romanticismo, fare un giro su una slitta trainata da cavalli. Un piccolo paradiso attende anche gli appassionati dello sci di fondo. Le bellissime piste di fondo sempre ricche di neve, intorno a Bressanone, a Laion, Luson, Villandro e naturalmente a Funes, deliziano i fondisti di tutte le età.

 

Eventi e manifestazioni in Valle Isarco


Il Mercatino di Natale di Bressanone



Non è solo il più bel mercatino di Natale della Valle Isarco, ma anche uno dei più belli dell'intero arco alpino: il mercatino di Natale di Bressanone. La sua magnifica posizione, proprio accanto al maestoso Duomo di Bressanone, incanta i visitatori. Artigianato tradizionale, specialità tipiche della Valle Isarco, concerti di Natale e un programma per bambini creano un'atmosfera magica prenatalizia a Bressanone.

Il Borgo Natalizio di Chiusa



C'è un altro mercatino di Natale molto speciale: il Borgo Natalizio di Chiusa. In questo borgo molto tranquillo e affascinante si possono trovare prodotti artigianali e tante deliziose prelibatezze gastronomiche. Il momento clou del Borgo Natalizio di Chiusa si svolge sempre la domenica, quando la guardia notturna accende le candele, inondando il centro storico di una luce romantica.

Settimana della buona cucina della Valle Isarco



La settimana gastronomica della Valle Isarco, la “Settimana della buona cucina”, è la più antica in Alto Adige e si svolge ogni anno a marzo. Durante queste settimane gastronomiche, circa 20 ristoranti vi tenteranno con piatti deliziosi, le cui ricette spesso provengono dalla cucina casalinga di una volta, ma rivisitate con nuove idee.

„Gassltörggelen“ a Chiusa e Settimane delle castagne a Velturno



Quale posto migliore se non in Valle Isarco per godersi il Törggelen? A Chiusa inizia già a settembre, ma non nelle osterie contadine, bensì nei vicoli della città, che si trasformano appunto in una grande osteria. A Velturno in autunno, si festeggia la sagra della castagna. Da metà ottobre a inizio novembre, durante la stagione del Törggelen vengono servite gustose castagne e piatti della cucina contadina.

Mercato storico del pane e dello strudel



Per un fine settimana all’inizio di ottobre, le numerose varietà di pane altoatesino e gli strudel sono i protagonisti nella piazza del Duomo di Bressanone. Non solo si può assaggiare e acquistare, ma si possono anche scoprire i segreti dei maestri panettieri.

Grande Festa della Mela a Naz-Sciaves



Come già si può intuire dal nome, alla grande Festa della Mela di Naz-Sciaves, che si svolge ogni anno la seconda domenica di ottobre, tutto ruota intorno alla mela. La festa inizia già al mattino con Weißwurst (salsicce bianche bavaresi) e pretzel e, naturalmente, mele appena raccolte, prima della grande parata con carri decorati, bande musicali e l’incoronazione della nuova reginetta delle mele che ha luogo nel pomeriggio.

 

Webcams e livecams della Valle Isarco

Webcam San Leonardo - Bressanone
Webcam San Leonardo - Bressanone
Webcam Bressanone
Webcam Bressanone
Webcam Villandro
Webcam Villandro

Le domande più frequenti sulla Valle Isarco


Dove si trova la Valle Isarco?

La Valle Isarco è la valle principale dell'Alto Adige e si estende dal Passo del Brennero verso sud fino a Bolzano. La parte superiore della Valle Isarco, da Fortezza al Brennero, è chiamata anche “Alta Valle Isarco”.

Quanti hotel a 3 stelle ci sono nella Valle Isarco?

Nella Valle Isarco potete trascorrere le vacanze in quasi 200 hotel a 3 stelle. Per vedere gli hotel più belli cliccate qui.

Come si chiama il fiume che scorre attraverso la Valle Isarco?

Il fiume si chiama proprio come la valle: Isarco. Il fiume Isarco nasce sul Brennero, scorre attraverso l'Alta Valle Isarco e la Valle Isarco fino a Bolzano, dove confluisce nell'Adige, a Castel Firmiano.

Quando si può andare in Valle Isarco per il Törggelen?

Se volete partecipare al Törggelen in Valle Isarco, il periodo ideale è tra i primi di ottobre e metà novembre, ma non in un locale qualsiasi, bensì nelle osterie contadine tradizionali, in rustici masi e locali tipici.

Dove posso sciare in Valle Isarco?

I comprensori sciistici della Valle Isarco sono:

  • Plose, a Bressanone (40 km di piste)
  • Monte Cavallo, a Vipiteno (20 km di piste)
  • Ladurns, in Val di Fleres (16 km di piste)
  • Racines-Giovo, in Valle di Racines (25 km di piste)

Informazioni sul comprensorio sciistico della Plose.

 

Le località e le regioni turistiche nelle vicinanze della Valle Isarco ...


Tutti gli alloggi nell'area vacanze Valle Isarco ...


Alloggi Hotel secondo categoria Offerte Vacanze a tema
Alloggio Dolomiti I migliori alloggi nelle Dolomiti
NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Newsletter
Alloggi
Dolomiti