Home  |  DE

VIVODolomiti VIVODolomiti

Cerca Trovate il Vostro alloggio ... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca

Tutte le info sulla ciaspolata al Lago di Carezza in un colpo d'occhio

Escursione con le ciaspole al Lago di Carezza
Escursione al Lago di Carezza
Magnifiche escursioni con le ciaspole in una zona ricca di leggende…
> > > > Escursione con le ciaspole al Lago di Carezza

Escursione con le ciaspole al Lago di Carezza

La zona delle Dolomiti attorno al Catinaccio e al Latemar è ideale per le escursioni con le ciaspole. È stupenda soprattutto dopo una bella nevicata, quando si è i primi a lasciare le orme sulla neve.

Una delle più belle escursioni con le ciaspole in questa zona conduce da Obereggen al Lago di Carezza.

Breve descrizione del tour:


Il punto di partenza dell'escursione è la località di Obereggen, più precisamente l'Hotel Bewallerhof, a 1.500 m s.l.m. Da lì il sentiero segnalato con il n. 8 conduce attraverso il solitario bosco invernale fino al Lago di Carezza. Questo facile tour ritorna al punto di partenza ripercorrendo lo stesso sentiero.


Interessante da sapere


Si narra che qui, in questo bosco ai piedi del Latemar, una volta vivesse uno stregone che si innamorò perdutamente della ninfa che viveva nel Lago di Carezza. Egli cercò quindi di rapirla. Ma sotto il Catinaccio viveva anche la strega Langwerda che consigliò allo stregone di ricorrere a uno stratagemma: questi doveva stendere un arcobaleno sopra il Lago di Carezza per attirare la ninfa fuori dall'acqua. La ninfa uscì dal lago, riconobbe però lo stregone e sparì, immergendosi nuovamente. Lo stregone si infuriò così tanto che frantumò il colorato arcobaleno. Da allora le acque del Lago di Carezza risplendono di mille colori.

Dati di riferimento:
Partenza: Obereggen
Lunghezza: 10 km
Dislivello: 120 m
Tempo di percorrenza: 3 h

Altri consigli riguardante le ciaspolate ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi in Val d'Ega ...


Alloggi Ulteriori link Informazioni dalla A alla Z
Alloggio Dolomiti

I migliori alloggi nelle Dolomiti

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Dolomiti