SessionImage

x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Home  |  DE
La vistsa panoramica mozzafiato sulle Dolomiti Bellunesi
Passo Giau
Sciare e escursioni von vista panoramica
Il Lagazuoi vicino Cortina nelle Dolomiti Bellunesi…
Le nostre TOP-offerte!
Hotel MühlgartenHotel Mühlgarten Piaceri culinari & escursioni
vai all'offerta
Tirler Dolomites Living HotelTirler Dolomites Living Hotel TOUR ALLA SCOPERTA CON LA NOSTRA GUIDA
vai all'offerta
Hotel Weisses RösslHotel Weisses Rössl Val Gardena SuperPremière 3+1
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

Lagazuoi: sci, arrampicate ed escursioni attraverso la storia

Immaginate di viaggiare all'indietro nel tempo e vivere un capitolo della storia europea mentre vi dedicate al vostro sport preferito circondati dallo splendore delle Dolomiti.


Dove si trova Lagazuoi?


Il Lagazuoi è un monte a due cime che si trova nel gruppo delle Dolomiti di Fanes. La vetta più alta è il Grande Lagazuoi che si erge con un'altitudine di 2.835 m s.l.m., mentre l'altra vetta è denominata Piccolo Lagazuoi e raggiunge i 2.778 metri di altezza.
Le due cime si trovano nel Veneto, in provincia di Belluno, a pochi chilometri dal confine con il Sudtirolo. Il punto di partenza più importante per le salite è il famoso Passo Falzarego, che può essere raggiunto o dalla vicina Cortina d'Ampezzo o dalla Val Badia.



La montagna della Grande Guerra



Il Lagazuoi ha svolto un ruolo di primo piano nella storia dal momento che è stato lo scenario strategico della Prima Guerra Mondiale, quando gli eserciti dell’Impero Austro-Ungarico e dell’Italia combattevano l'uno contro l'altro per espandere i propri confini. Nel 1918, quando finalmente la guerra finì, I soldati abbandonarono quei solitari picchi montuosi che lentamente divennero una interessante meta per scalatori e sciatori.


La crescente popolarità del Lagazuoi


Fu all'inizio degli anni '60 che Ugo Pompanin, un noto scalatore e membro del CAI (Club Alpino Italiano) capì che il fascino particolare del Lagazuoi poteva positivamente incidere sulla crescita del settore turistico. Il Signor Pompanin, in società con un piccolo gruppo di amici, fondò una solida azienda in grado di raccogliere i fondi necessari per la costruzione della funivia Falzarego-Lagazuoi, un lungimirante progetto che fu completato nel 1964.

Anche un rifugio venne ben presto costruito vicino alla stazione della funivia sulla cima del Lagazuoi. Ancora oggi il Rifugio Lagazuoi, sempre gestito dalla famiglia Pompanin, rifocilla sciatori, scalatori ed escursionisti con i suoi ottimi piatti regionali e con i suoi 74 posti letto è il più grande rifugio di Cortina d'Ampezzo.


Grazie allo spirito imprenditoriale del Signor Pompanin questa stupenda località è diventata accessibile a turisti e appassionati di sport di montagna provenienti da tutto il mondo.

Oggi il Lagazuoi è una meta molto gettonata sia per lo sci che per l'escursionismo. Questa zona è diventata ancora più accattivante per i turisti grazie alla realizzazione del Museo all'aperto della Grande Guerra e del Lagazuoi Expo Dolomiti, uno spazio speciale per mostre ed eventi inaugurato nel 2018.

Il panorama mozzafiato sulle Dolomiti




Dalla vetta del Lagazuoi si possono ammirare le Dolomiti in tutta la loro bellezza da una posizione privilegiata: questa cima montuosa ha la giusta altezza per permettere un'ottima visuale. Se fosse più alta sarebbe impossibile vedere i meravigliosi picchi circostanti e l’immenso panorama che si apre davanti allo 5 sguardo. Preparatevi ad ammirare la magnificenza del Gruppo di Fanes e altri monti che si ergono maestosi come le Tofane, la Marmolada, il Sorapis, le Conturines e il Civetta.


Da lontano, guardando verso sud dalla terrazza panoramica del Rifugio Lagazuoi si possono vedere l'Adamello, il Latemar, il Gruppo della Pala, il Cimon della Pala e il Gruppo del Catinaccio; verso ovest si vedono invece il Pan di Zucchero, il Gruppo delle Odle e il Gran Pilastro. Volgendo lo sguardo verso Nord si incontrano il Sasso Nero e la Croda Rossa d'Ampezzo.

Il Regno della Natura



Il Lagazuoi si trova tra due grandi parchi naturali: il Parco Naturale delle Dolomiti d'Ampezzo in Veneto e il Parco Naturale di Fanes-Senes-Braies in Alto Adige. È l'habitat naturale di molte specie come le capre di montagna, i camosci, gli stambecchi, le pernici, le aquile, le lepri e le marmotte. Questi parchi, con i loro boschi rigogliosi, ospitano anche diverse specie di cervi.

Se avete la fortuna di visitare questa oasi naturale nel mese di Giugno potete vedere i bellissimi e rosei boccioli di rododendro fiorire in tutto il loro splendore. Si tratta di una zona molto diversificata tanto che potete trovare anche verdeggianti pini e antichi laghi di origine glaciale le cui acque trasparenti sembrano una rara opera d'arte.

Il Passo Falzarego: il favorito degli amanti delle due ruote



Non lontano dal Lagazuoi sorge il Passo Falzarego. È un elevato passo alpino che collega l'Agordino con Cortina d'Ampezzo e il Alto Adige tramite la Strada Statale SS 48, nota come la Grande Strada delle Dolomiti. Andare in bicicletta o in moto lungo questa strada è uno dei modi migliori per godere appieno dello splendido scenario del Passo Falzarego, dove i più famosi ciclisti di tutti i tempi hanno gareggiato durante il Giro d'Italia.

Il Passo fu anche un importantissimo punto strategico durante la Prima Guerra Mondiale. Oggi sulla cima del Falzarego c'è un monumento in ricordo dei coraggiosi soldati che morirono o furono feriti combattendo per la loro patria., uno spazio speciale per mostre ed eventi inaugurato nel 2018.

Sciare sul Lagazuoi



Il Lagazuoi ha diverse piste per tutti i livelli di abilità. Sciare nel mezzo di stupende vedute fatte di incredibili cime innevate tra le quali si può sentire soltanto il suono del silenzio e vedere il paesaggio che cambia a ogni curva è ciò che rende sciare sul Lagazuoi un'esperienza così speciale.

Una volta raggiunta la vetta la visuale che si ha dalla terrazza del Rifugio Lagazuoi lascia senza fiato. Infatti questa terrazza panoramica è molto nota per la vista spettacolare delle Dolomiti. Per la discesa si può scegliere tra due piste: la pista Lagazuoi che torna al Passo Falzarego o la famosa pista Armentarola che collega Cortina d'Ampezzo con la Val Badia. Una volta completata la discesa dell'Armentarola attraverso incantevoli vallate che ricordano le fiabe con le loro cascate ghiacciate, troverete come in un sogno una carrozza a cavalli che vi aspetta.

Sentieri storici con vista speciale




In estate si possono fare escursioni alla croce situata in cima al Lagazuoi. È un sentiero adatto a tutta la famiglia. Si può facilmente raggiungere la croce di vetta mentre ci si gode la vista delle magnifiche montagne circostanti.

L'unicità dei sentieri del Lagazuoi è data dalla loro storia. Erano il fronte tra le truppe italiane e l'esercito Austro-Ungarico durante la Prima Guerra Mondiale e oggi si può vivere l'avventura di percorrere quegli stessi sentieri dove i soldati combatterono. Inoltre si possono esplorare le gallerie scavate durante la Grande Guerra. Preparatevi per un'emozionante escursione dentro la montagna che vi condurrà alle trincee dove i soldati vivevano e da cui partivano all'attacco del fronte avversario.

Potete anche conoscere il Lagazuoi attraverso le sue vie ferrate, percorsi di arrampicata protetti che attraversano le montagne. Venivano usati per agevolare le truppe negli spostamenti in quota. Oggi i cavi di acciaio hanno sostituito le corde e le scale di ferro con pioli di metallo ancorati alla roccia hanno preso il posto delle instabili strutture di legno utilizzate dai soldati. Tutto ciò rende l'arrampicata sul Lagazuoi un'esperienza sicura e fantastica allo stesso tempo. Se non si dispone di attrezzature proprie per visitare le trincee o utilizzare le vie ferrate, è possibile noleggiarle in loco presso il Lagazuoi Infopoint.

Come potete vedere ci sono molti motivi per visitare il Lagazuoi. È un luogo magico che non vi deluderà mai.

Alloggi a Cortina d'Ampezzo

Ulteriori consigli per vacanze al Lagazuoi ...


 

Luoghi e regioni famosi vicine ...


 

Montagne intorno al Lagazuoi ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi a Cortina d'Ampezzo ...


Alloggi Ulteriori link 
 

Ulteriori informazioni e alloggi nelle Dolomiti Bellunesi ...


Alloggi Hotel secondo categoria Vacanze a tema

Ulteriori informazioni e alloggi in Val Badia ...


Alloggi Hotel secondo categoria Vacanze a tema
Alloggio Dolomiti

I migliori alloggi nelle Dolomiti

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Newsletter
Alloggi
Dolomiti