Home  |  DE
Il portale turistico con informazioni sull'ambiente naturale delle Dolomiti – Patrimonio Naturale dell'Umanità
Crodères – I figli delle rocce
Vivere nelle Dolomiti
Accanto alla grandiosità della natura l'uomo e i miti plasmano i „monti pallidi“…
Le nostre TOP-offerte!
Hotel LeitnerHotel Leitner Ottobre a tutto gusto
vai all'offerta
Hotel SchererHotel Scherer ...primo assaggio d'autunno nelle Dolomiti
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

Crodères – I figli delle rocce

   
I Crodères avevano cuori di pietra. Erano uomini, portavano la barba e lunghi capelli, ma mancava loro una cosa: erano incapaci di provare gioia o dispiacere, dolore o felicità. Il loro cuore era appunto fatto di pietra. La loro regina si chiamava Tanna.

Se da un lato non facevano mai deliberatamente del male agli essere umani, dall'altro non prestavano aiuto a nessuno. Solo una volta all'anno, nel “giorno di calma”, si riposavano; nessuna pietra né nessuna valanga scendeva dalle vette rocciose. Questo era l'unico giorno dell'uomo.
A non poche persone era venuto in mente di ingannare la natura in modo folle, costruendo case e innalzando muri sino alle cime più alte. Per parecchio tempo i Crodères stettero a guardare con il loro sguardo impietrito, ma un giorno si opposero a tutto ciò: migliaia di massi precipitarono giù a valle ed enormi valanghe, con forza primordiale, si riversarono seminando morte e rovina.

SOMMARIO



Foto: Michael Wachtler

Temi proposti ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi nelle Dolomiti ...


Alloggi Informazioni dalla A alla Z  
Alloggio Dolomiti

I migliori alloggi nelle Dolomiti

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Newsletter
Alloggi
Dolomiti