SessionImage

x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Home  |  DE
Informazioni sulle Cascate di Fanes con sentiero presso Cortina d'Ampezzo nelle Dolomiti Bellunese
Cascata di Fanes
Le imponenti “Cascate di Fanes”
Un'appassionante meta escursionistica con tanto di ferrata annessa: descrizione sentiero…
Le nostre TOP-offerte!
AlpinhotelAlpinhotel just summer - 5=4
vai all'offerta
Hotel CarmenHotel Carmen Summer opening 4=3
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

La pittoresca cascata di Fanes nei pressi di Cortina

La Val di Fanes, presso Cortina d'Ampezzo, insieme all'omonimo torrente, il suo canyon e le sue gole offre uno scenario paesaggistico spettacolare. L'highlight assoluto è la cascata di Fanes. Con i suoi 90 m è considerata la cascata più alta delle Dolomiti. Prima di gettarsi nel Rio Travenanzes, scende per tre salti rocciosi. Nei bacini d'acqua vorticosi vive la trota fario, l'unica specie di pesce che qui è di casa; abbondante e rigogliosa è invece la vita vegetale circostante.

Immagini delle Cascate di Fanes presso Cortina

cascatacascate di fanesvista cascate di fanes

Descrizione dell’itinerario per arrivare alle Cascate di Fanes


Il punto di partenza dell’escursione alle “Cascate di Fanes” è il parcheggio “Sant’Uberto”, all’ingresso del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo, a circa 10 minuti di auto da Cortina in direzione Dobbiaco. Lasciate preferibilmente la vostra auto subito dopo Fiames, circa 8 km dopo Cortina verso Dobbiaco. Da qui si prosegue lungo una stretta strada asfaltata, si supera il torrente di Fanes all'incrocio prima del ponte e si seguono le indicazioni fino a raggiungere un magnifico punto di osservazione situato ad un'altitudine di 1490 m. Con le spalle rivolte al pulpito roccioso, si comincia a scendere lungo un ripido canale, legati al cavo d'acciaio, fino alla grande cascata, raggiungibile per mezzo di due sentieri diversi: a sinistra attraverso l'acqua e la Via Ferrata Lucio Delaiti, oppure mantenendo la destra della cascata. Entrambe le opzioni vi riportano al “sentiero normale n. 10”. Continuando semplicemente a seguire il cartello “Cascata” lungo il sentiero segnato, a circa 1700 m sul livello del mare si arriva alla seconda cascata. Un sentiero attrezzato conduce alla base della cascata. Per il ritorno si consiglia di percorrere lo stesso sentiero marcato dal numero 10.

Come si arriva al punto di partenza dell’escursione per le cascate?


Con l'auto: Il parcheggio “Sant’Uberto” si trova sulla destra, venendo da Dobbiaco, circa 3,5 km dopo il ristorante Ospitale, e sulla sinistra, venendo da Cortina, circa 8 km dopo Fiames. Il parcheggio si vede subito perché si trova proprio accanto alla strada.


L'escursione nelle Dolomiti Bellunesi attraverso la Val di Fanes con i suoi boschi di larici e gli splendidi scorci sul Col Becchei, il Col Rosa ed il Monte del Vallon Bianco emoziona ogni amante della natura ed è anche l'ideale per chi vuole combinare una passeggiata tranquilla con una ferrata un po' più adrenalinica.

Alloggi a Cortina d'Ampezzo

Highlight imperdibili ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi a Cortina d'Ampezzo ...


Alloggi Ulteriori link 
 
Alloggio Dolomiti I migliori alloggi nelle Dolomiti
NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Newsletter
Alloggi
Dolomiti