Home  |  DE

VIVODolomiti VIVODolomiti

Cerca Trovate il Vostro alloggio ... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca
Le nostre TOP-offerte!
Hotel PföslHotel Pfösl Mercatini e benessere al Pfösl 4=3
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

Qui trovate informazioni sul Lago Federa presso Cortina d'Ampezzo

Lago Federa
Lago Federa nei pressi di Cortina
Il meraviglioso Lago Federa non è noto solamente agli amanti delle Dolomiti…

Lago Federa - straordinario gioiello della natura

Incantevole, magico, quieto, incontaminato – in breve: uno dei più bei laghetti di montagna delle Dolomiti. Stiamo parlando del Lago Federa, facilmente raggiungibile a piedi e con la mountain bike, d'inverno anche con le racchette da neve.
Spettacolare è la cornice rocciosa della Croda da Lago con le sue pareti, torri e guglie selvagge. L'accogliente rifugio sulla riva del lago dal nome Croda da Lago G. Palmieri, vizia il palato degli escursionisti con un'eccellente cucina ed è anche un rinomato punto di partenza per le escursioni alla malga Federa o uno degli altri innumerevoli percorsi nel regno delle Dolomiti Bellunesi.

Durante le giornate più calde d'estate, spesso qualche coraggioso mette i piedi nell'acqua del lago per rinfrescarsi. In più, da qui si può godere del bellissimo paesaggio offerto dalla natura, oltre a Cortina d'Ampezzo, potendo ammirare i massicci della Croda da Lago, Croda Rossa, Pomagagnon, Cristallo e Sorapis, come anche la fauna tipica del Lago Federa.

Una peculiarità del Lago Federa è il livello dell'acqua che sia d'estate che d'inverno rimane sempre costante. Questo è probabilmente dovuto alla presenza di una o più sorgenti sotterranee. Tuttavia, intorno al lago si intrecciano anche una moltitudine di miti e leggende, come quella di un drago perfido che, invidioso della bellissima città di Miliera, decise di distruggerla. Dopo questo atto si rifugiò tra queste montagne, esponendosi al sole nell'erba ai piedi della Croda da Lago e sotterrando una conchiglia. Con lo sciogliersi delle nevi, ben presto la conchiglia si riempì di acqua e fu così che nacque il lago… Beh, a chi e a cosa volete credere, quello spetta a voi.

Descrizione del itinerario:
Dal ponte di Ru Curto (1708 m), sul lato sinistro della strada che sale al Passo Giau, parte il sentiero più corto che porta al Lago Federa. Sotto un ponticello si trova la segnaletica che indica il percorso verso il bosco che, una volta superato il torrente, comincia gradualmente a prendere quota e, dopo un bivio, inizialmente continua dritto per poi proseguire a zig zag attraverso un pendio boscoso in direzione della sella della Croda da Lago. Da qui (2060 m) si scende dolcemente fino al lago che si trova a 2038 m di altitudine. Per il ritorno si consiglia di seguire lo stesso sentiero dell'andata.

Alloggi a Cortina d'Ampezzo

Altri laghi nelle vicinanze ...


 

Altri temi proposti ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi a Cortina d'Ampezzo ...


Alloggi Ulteriori link 
 
Alloggio Dolomiti

I migliori alloggi nelle Dolomiti

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Dolomiti