Home  |  DE

VIVODolomiti VIVODolomiti

Cerca Trovate il Vostro alloggio ... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca
Le nostre TOP-offerte!
Hotel SchererHotel Scherer ...in montagna con la famiglia
vai all'offerta
Hotel Royal HinterhuberHotel Royal Hinterhuber Dolomiti Pustertal Family Special
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

Il portale turistico per informazioni sulla gola del Bletterbach nelle Dolomiti

Gola del Bletterbach tra Redagno e Aldino nel Sud dell'Alto Adige
Canyon enorme nel Sud dell'Alto Adige
La gola del Bletterbach fa parte del patrimonio naturale dell'umanità UNESCO ...

Gola Bletterbach – Grand Canyon in Alto Adige

   
È un canyon enorme, caratterizzato da pareti di porfido alte in parte 20 metri, che si estende nella Bassa Atesina, tra Redagno e Aldino. Stiamo parlando della Gola Bletterbach. Andate alla scoperta del GEOPARC Bletterbach e immergetevi in un viaggio nella storia del mondo di milioni di anni.

Una gita attraverso la Gola Bletterbach nel Sud dell'Alto Adige, che peraltro fa parte del Patrimonio Naturale UNESCO, è un'avventura molto speciale che dovete assolutamente programmare durante la vostra vacanza escursionistica in Alto Adige.

Il sentiero geologico

Sulle pareti di questo monumento naturale sono visibili i singoli strati rocciosi che si sono depositati qui nel corso di milioni di anni fa. La lunghezza della gola è di 12 chilometri. Passarelle e scale conducono attraverso il sentiero geologico allestito. 16 tavole informative lungo il sentiero forniscono informazioni sulla composizione degli strati e reperti preziosi. L'escursione di quattro ore circa attraverso la gola offre la possibilità di scoprire fossili di conchiglie e vegetali, tutte tracce del lontano passato, quando questa zona era ancora coperta dal mare. Si parte ad Aldino presso il Centro Visitatori e a Redagno presso il Museo Geologico.

Il Sentiero nel bosco – ammirare il bosco e la natura con i propri occhi

Dieci tavole lungo l’ampio e ghiaioso Sentiero didattico nel bosco accompagnano i visitatori lungo questa camminata circolare fino alla malga Lahner. Temi particolarmente interessanti riguardo alla vita nel bosco, come per esempio le api, il bosco di larici, le pecore e i pastori, gli anfibi e i funghi vengono presentati ed approfonditi. Le immagini sulle tavole sono molto impressionanti e i testi riportati sono semplici e istruttivi. Particolarmente adatto è questo sentiero circolare agli appassionati escursionisti come anche alle famiglie con passeggini e persone in sedia a rotella.

Il Museo geologico di Redagno

Reperti fossili di rettili e di un'ampia fauna e flora come anche oggetti di esposizione di milioni di anni fa, soprattutto impronte di dinosauri, sono esposti presso il Museo geologico di Redagno nella casa Peter-Rosegger-Haus. Questo museo nelle Dolomiti è ideale anche come preparazione per la gita nella gola del Bletterbach.

Il Centro Visitatori

Prima o dopo la visita alla gola del Bletterbach vale la pena di fare una piccola scappata al Centro Visitatori all'entrata di Aldino. In modo semplice e istruttivo qui viene presentata la formazione del canyon del Bletterbach. Viene spiegato perché il Corno Bianco con la sua gola è così interessante dal punto di vista geologico e il processo di fossilizzazione di numerosi pesci, piante, conchiglie e orme di dinosauri.

La gola del Bletterbach fa parte del patrimonio naturale dell'umanità UNESCO.


Contatto

Temi proposti ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi nelle Dolomiti ...


Alloggi Informazioni dalla A alla Z  
Alloggio Dolomiti

I migliori alloggi nelle Dolomiti

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Dolomiti