Home  |  DE
Informazioni utili sul presepe
Presepe
La magia del Natale
Tutto sul presepe: Origine, tradizione e altro ancora…
Le nostre TOP-offerte!
Sporthotel Tyrol DolomitesSporthotel Tyrol Dolomites Yoga con Elena Ferraris 5 giorni
vai all'offerta
Hotel SchererHotel Scherer ...il fascino delle Dolomiti
vai all'offerta
Hotel LeitnerHotel Leitner Al Leitner da soli... o con un bambino
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

Il presepe

   
Astro del ciel, Pargol divin, mite Agnello Redentor! Tu che i vati da lungi sognar, tu che angeliche voci annunziar luce dona alle menti, pace infondi nei cuor... Maria e Giuseppe, il leggiadro fanciullo dai riccioli d'oro, un messaggero celeste, e poi anche il bue e l'asinello, sono già pronti nelle nostre case e portano con sé la magia del Natale ...

Nessuno sa esattamente come sia nata la raffigurazione del presepe e come sia finito nelle stanze e nei salotti di casa. Ciò che è certo, tuttavia, è che si è sviluppato nel corso del tempo fino a diventare come lo intendiamo oggi.

La magia del Natale rappresentata nei presepi


Esistono in innumerevoli varianti e stili - la varietà spazia dal presepe delle Dolomiti al presepe orientale, dal presepe in una grotta al presepe popolare ambientato in un paesaggio alpino. Nonostante alcune piccole differenze nella costruzione e nella rappresentazione delle figure, appartengono comunque tutti al genere dei presepi natalizi. Nel cosiddetto Presepio, la Notte Santa viene rievocata nel modo descritto nei Vangeli di Matteo e Luca. Le figure tipiche di un presepe tradizionale sono il Gesù bambino che giace nella mangiatoia, Maria, Giuseppe, il bue e l'asinello, il messaggero celeste, i Re Magi, la stella cometa che illumina il loro cammino, e i pastori insieme alle pecore.

Il primo presepe, il più antico, il più bello e il più grande presepio intagliato a mano


Il primo presepe nella forma che conosciamo è stato costruito da San Francesco d'Assisi, che è conosciuto anche come il "Padre del presepe". Egli ha trasformato una semplice grotta con un vero bue e un asino in un presepe e ha tenuto il suo famoso sermone di Natale davanti ad essa.
Il presepe, probabilmente il più antico al mondo e ancora conservato, si trova nella Cappella Sistina, nella chiesa di S. Maria Maggiore a Roma. È stato realizzato nel 1289.
Tra i presepi più belli ci sono il presepio tirolese, che può essere decorato con grande attenzione ai dettagli e offre la massima libertà di allestimento, e il presepe alpino, dove tutto si svolge in mezzo ad un idilliaco scenario alpino.
Il più grande presepe intagliato a mano del mondo si può ammirare nelle Dolomiti stesse, a Santa Cristina in Val Gardena. È stato realizzato da 18 scultori del legno locali. La sola stalla ha una grandezza di 12 x 6 x 5,5 m.

I musei dei presepi


E chi non ha un presepe a casa propria? Vi consigliamo di visitare uno di questi musei dei presepi per sentire la magia del Natale:
Museo d'arte popolare e di presepi Maranatha a Lutago: qui, su una superficie espositiva di circa 1300 mq, potete ammirare i presepi più disparati, tra gli altri anche il più grande presepe panoramico del mondo.
Collezione di presepi Stabinger a Sesto: qui potete ammirare tipici presepi in stile tirolese e meravigliosi presepi in carattere orientale. La mostra di presepi è composta da oltre 1000 figure.
Collezione di presepi nella Hofburg di Bressanone: La parte principale di questa mostra è il presepe annuale con circa 5.000 figure, che racconta tutta la vita di Gesù attraverso il ciclo di Natale. Si possono ammirare anche presepi barocchi, presepi siciliani in terracotta, presepi di carta e presepi genovesi in avorio.

Temi proposti ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi nelle Dolomiti ...


Alloggi    
Alloggio Dolomiti

I migliori alloggi nelle Dolomiti

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Newsletter
Alloggi
Dolomiti