SessionImage

x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Home  |  DE
Paesaggi innevati in Val Pusteria – qui la neve non manca proprio!
Paesaggi innevati

Voglio soltanto la neve, tanta neve
Ecco i paesaggi innevati in Val Pusteria

Un paesaggio candido e avvolgente, con tantissima neve – non è questo che vorreste per le vostre vacanze invernali? Per fare dei simpatici pupazzi di neve con i vostri figli, andare sullo slittino, fare escursioni invernali o ciaspolate attraverso i boschi, anche per una divertente battaglia a palle di neve, o magari se preferite, godervi una buona tazza di tè sulla terrazza mentre ammirate il meraviglioso panorama circostante. Di cos'altro avete bisogno per una settimana bianca indimenticabile, se non di tanta, tantissima neve?
Il vostro desiderio ha ottime probabilità di avverarsi! Abbiamo esaminato i dati relativi agli ultimi anni e quindi sappiamo dove c'è sempre molta neve in Val Pusteria e dove si può trovare un bianco e avvolgente paese delle meraviglie invernale.

1

La Val Fiscalina a Sesto

Molto sole e tanta neve – oltre all'aria pura di montagna. La Val Fiscalina a Sesto – un posto fantastico e anche facile da raggiungere. Con i bus di linea e con le auto potete arrivare fino al parcheggio del Rifugio Piano Fiscalina. Da lì potete continuare a piedi o con gli sci di fondo verso il fondovalle - o che ne dite di farvi un regalo davvero speciale e salire su una slitta trainata da cavalli? Dopo 2 km raggiungerete il Rifugio Fondovalle, che in inverno offre pasti caldi fino alle ore 16.00.

Val Fiscalina Webcam Val Fiscalina

2

Prato Piazza a Braies

Un'escursione con le ciaspole sull'altopiano Prato Piazza a Braies – un'esperienza davvero unica d'inverno, a 2.000 metri di altitudine, dove vi aspetta un paesaggio delle meraviglie invernale. A Prato Piazza c'è anche una pista di fondo d'alta quota lunga quasi 7 km, preparata sia per la tecnica classica sia per lo skating. Naturalmente, ci sono anche dei posti accoglienti dove fermarsi per una pausa – oltre a tanta neve per fare un simpatico pupazzo di neve. Se volete salire in auto fino a Prato Piazza, assicuratevi di avere le catene da neve, ma se volete stare assolutamente tranquilli, in inverno c'è anche un bus navetta che parte da Ponticello. Nel caso desideriate fare un'emozionante escursione invernale, potete anche salire a piedi da Ponticello passando per la Malga Stolla – volendo anche con le ciaspole.

Prato Piazza a Braies

3

Il Lago di Braies

Una festa per gli occhi non solo d'estate, ma anche d'inverno: il Lago di Braies in Alta Pusteria. Situato a 1.496 m di altitudine, è sicuramente una delle meraviglie invernali assolutamente da non perdere. Un'escursione verso la Malga Foresta o un giro con i pattini sul lago ghiacciato sono attività, ai quali non si può rinunciare in una vacanza invernale. E se come per incanto cadessero anche i fiocchi di neve sul lago ghiacciato, lo spettacolo diventerebbe semplicemente indimenticabile... Ricordate di indossare vestiti caldi e gli scarponcini invernali.

Lago di Braies

4

Casere con la Chiesetta di Santo Giovanni

Il piccolo borgo di Casere, dove si trova la famosa Chiesetta del Santo Spirito, è una frazione di Predoi, uno dei comuni più settentrionali dell'Alto Adige, situato a 1.582 m sopra il livello del mare. Un luogo dove la neve cade abbondante anno dopo anno. Suggestivo e fiabesco – a piedi, con le ciaspole o gli sci da fondo, oppure semplicemente per fare un enorme pupazzo di neve – una gita a Casere d'inverno è un'esperienza davvero speciale per piccoli e grandi.

Predoi

5

La malga Fane presso Valles

Il borgo alpino di Fane a Valles è conosciuto da chiunque sia stato in vacanza in Val Pusteria. Questo probabilmente non lo rende più una “chicca” da insider, ma vale sempre la pena fare un'escursione invernale se amate la neve, vi piacciono le camminate invernali e vorreste finire in bellezza con una divertente corsa in slittino sulla via del ritorno. Se così fosse, allora siete decisamente nel posto giusto! La Malga Fane – un tesoro per i veri amanti della natura e, a differenza dell'estate, meno affollata e più tranquilla. Ci sono anche vari punti di ristoro: la Malga Zingerle, ad esempio, è aperta anche in inverno.

Malga Fane presso Valles

6

Il lago di Anterselva

Se fate una gita al Lago di Anterselva, non dimenticate gli occhiali da sole e la crema solare. Anche qui l'inverno dona una strabiliante bellezza al paesaggio creando uno sfondo che sembra uscito da un libro di fiabe. Nei mesi invernali si può anche fare un'escursione lungo la riva sinistra del lago e poi fermarsi nel fondovalle per godersi un po' di sole.

Lago di Anterselva

7

La Valle di Landro presso Dobbiaco

Anche il paesaggio della Val di Landro a Dobbiaco è completamente coperto da candida neve in inverno. La vista sulle Tre Cime è fantastica, potete fare una passeggiata nella Valle della Rienza, divertirvi con una battaglia a palle di neve o prendere gli sci di fondo e partire dalla Nordic Arena a Dobbiaco in direzione di Cortina, seguendo il tracciato della vecchia ferrovia.

Valle di Landro Webcam con vista sulle Tre Cime

 

Ruth
Scritto da Ruth Taschler A Ruth i temi "viaggi, vacanze e Alto Adige" non piacciono soltanto nel suo lavoro come Text Artist. Anche nella vita privata usa il suo tempo il più possibile per conoscere nuovi luoghi in Trentino Alto Adige e per scoprirli insieme al suo figlio. Soprattutto però le piace la regione intorno a Merano. È cresciuta lì e le piace particolarmente il clima, il paesaggio mediterraneo, il profumo delle mele, delle montagne e della città. In inverno invece, preferisce sciare nelle Dolomiti. Sellaronda, Faloria, Plan de Corones, Monte Elmo … preferibilmente un'area sciistica diversa per ogni fine settimana.
 

Voglia di una vacanza nelle Dolomiti?


Newsletter
Alloggi
Dolomiti