Home  |  Sitemap  |  DE

VIVODolomiti VIVODolomiti

Suche Trovate il Vostro alloggio... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca
Le nostre TOP-offerte!
Wellness & Vitalhotel EricaWellness & Vitalhotel Erica 7=5 Natale all’Hotel Erica
vai all'offerta
Hotel PföslHotel Pfösl Settimane speciali per famiglie - 4 giorni
vai all'offerta
Tutte le offerte nelle Dolomiti

Il portale turistico per informazioni sulle tecniche dello sci di fondo

Tecniche dello sci di fondo
Le tecniche dello sci di fondo
Skating o classico - Qui trovate informazioni interessanti sulle tecniche...
> > > Le tecniche dello sci di fondo

Skating o classico: le tecniche dello sci di fondo

Chiunque sappia camminare, può anche correre. Difficile da credere, ma la tecnica classica dello sci di fondo si è sviluppata da questo semplice principio. A differenza di oggi, a quel tempo l'attrezzatura era ancora semplice. Solo l'ammodernamento delle attrezzature ha spianato la strada per altre tecniche di sci di fondo, facendo conoscere questo sport invernale in tutto il mondo.

Fino alla metà degli anni '80, ha dominato lo stile classico - ma con la produzione di materiali più nuovi e più leggeri si sono sviluppate altre tecniche, come ad esempio la variante dello skating.

Lo skating, chiamato anche tecnica libera, fu sviluppato da un finlandese e si affermò rapidamente nel mondo dello sport. Molti fondisti, sia dilettanti che professionisti, adottarono questo stile sviluppandolo ulteriormente. Era molto apprezzato per via della tecnica utilizzata e alla maggiore dinamica di movimento ad essa associata.

Classico vs. skating - la tecnica fa la differenza!

1. Pista
Nello stile classico ci si muove all'interno di due solchi tracciati in precedenza, che corrono paralleli.
Nello skating non si deve seguire nessuna traccia e i passi si eseguono al di fuori di qualsiasi binario.

2. Movimento di base
La variante classica sfrutta la tecnica della diagonale per procedere in avanti, il che significa che prima si crea la traccia sulla neve, poi segue una fase di scivolata coordinando il movimento di braccia e gambe in modo incrociato, cioè diagonalmente. Il movimento è considerato molto facile da imparare, in quanto molto simile alla camminata e alla corsa. Il vantaggio: salite agevolate e ridotto rischio di caduta.
Lo skating viene chiamato anche sci di fondo con tecnica libera, vale a dire che ci si muove in modo simile al pattinaggio su ghiaccio o al pattinaggio in linea. Si spingono lateralmente gli sci, e poi si esegue il movimento in scivolata come se si pattinasse. Suona semplice, ma le sequenze di movimento e la tecnica sono leggermente più complessi. La scivolata non sempre riesce al primo tentativo, e anche l'utilizzo dei bastoncini richiede un buon tempismo - altrimenti può creare dei problemi. Il vantaggio: Movimento più dinamico e maggiore facilità ad affrontare le salite ripide.

3. Attrezzatura
Non ci sono differenze solo nella tecnica e nell'esecuzione, anche l'attrezzatura si è specializzata a seconda delle differenti sequenze di movimento.
Lo sci classico presenta una superficie più ruvida al centro dello sci, la cosiddetta zona di spinta. Inoltre lo sci è leggermente più lungo e supera la statura di buon 20 cm. I bastoncini arrivano fino al petto.
Rispetto allo sci classico, lo sci per lo skating è più corto e supera la statura di circa 10 cm. Lo sci è liscio e non ha nessuna superficie di spinta, pertanto gli sci per la tecnica libera devono essere anche sciolinati. I bastoncini arrivano fino al mento.

Conclusione
Sta a voi scegliere la tecnica dello sci di fondo. Molti raccomandano soprattutto ai principianti di iniziare con la variante classica. Altri invece preferiscono la variante dinamica dello skating. Vi consigliamo di frequentare un corso introduttivo e semplicemente di provare in quell'occasione entrambe le varianti. A prescindere dalla tecnica utilizzata, dato che lo sci di fondo fa comunque bene in entrambi i modi, la cosa più importante è soprattutto questa: divertitevi!

Temi proposti...


 
Ulteriori informazioni e alloggi nelle Dolomiti...
Alloggi Ulteriori link Informazioni dalla A alla Z
Alloggio Dolomiti

Hotel, Appartamenti, Alloggi nelle Dolomiti

Più ricercati

Appartamenti Hotel Camping  Garni  Agriturismo - ulteriori termini dalla A-Z
NewsletterIscrizione alla Newsletter
Nome
E-Mail

 
Il mio planner: Offerte Temi: Hotel benessere Hotel per famiglie Hotel per escursionisti Hotel per sciatori Hotel per ciclisti Tutti i temi
Dolomiti