Home  |  Sitemap  |  DE

VIVODolomiti VIVODolomiti

Suche Trovate il Vostro alloggio... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca

Il portale turistico per informazioni sul tour dei Tre Passi sul Monte Catinaccio

Tour dei Tre Passi sul Monte Catinaccio
Il tour dei Tre Passi
Un'escursione impegnativa ma davvero splendida, che vi condurrà nel cuore del Catinaccio...
> > > Tour dei Tre Passi sul Monte Catinaccio

Il tour dei Tre Passi sul Monte Catinaccio

Gli imponenti paesaggi montani del Catinaccio e del Latemar entusiasmano soprattutto gli amanti della natura e delle escursioni. Godetevi, durante la vostra vacanza escursionistica in Alto Adige, la bellezza di panorami mozzafiato e la tranquillità delle montagne sul Catinaccio, la leggendaria vetta di Re Laurino!
I tour che offrono la possibilità di superare in funivia parte del dislivello previsto dall'itinerario sono molto apprezzati dai visitatori. Il percorso che vi proponiamo in questa sezione, il tour dei Tre Passi sul Monte Catinaccio, rientra proprio in questa categoria! Si tratta di un itinerario d'alta quota, a tratti impegnativo ma paesaggisticamente straordinario, che attraverso splendidi sentieri vi porterà intorno ai massicci meridionali del Gruppo del Catinaccio (Cima Sforcella, Le Coronelle, Cime Mugoni), che circondano a ferro di cavallo il bacino del Vajolon.

Descrizione del percorso:
Punto di partenza del Tour dei Tre Passi è il Rifugio Fronza alle Coronelle, comodamente raggiungibile con la seggiovia Re Laurino dalla Malga Frommer. Il Rifugio Fronza alle Coronelle si trova a 2.337 m di altitudine… ma grazie alla seggiovia, il dislivello principale è già superato! Si prosegue inizialmente per facili gradoni di roccia. Il sentiero si fa poi più ripido: si avanza lungo i ghiaioni fino a raggiungere, dopo circa un'ora e mezza, il Passo delle Coronelle (2.630 m). Da qui si potrà ammirare una splendida vista sulla Marmolada. Dopo una ripida ma breve discesa, il sentiero prosegue in direzione del versante meridionale del Catinaccio. Ugualmente ripidi sono anche i tornanti che conducono sul Passo delle Cigolade, a 2.560 m di altezza. Qui si apre il Bacino del Vajolon, con il versante orientale della Croda Rossa, le Cime Mugoni, la Roda del Diavolo e la cresta del Masaré. La discesa successiva oltrepassa la parete verticale meridionale della Cima Mugoni, poi si risale fino a raggiungere il Passo del Vajolon, a 2.550 m di quota. La discesa lungo la parete occidentale è piuttosto ripida e richiede circa mezz'ora di cammino, ma la splendida vista sulla parete della Croda Rossa vi ricompenserà di ogni sforzo. Completato questo tratto, si imbocca il sentiero Hirzel, che conduce nuovamente al punto di partenza, il Rifugio Fronza alle Coronelle.

Il panorama del fiabesco paesaggio montano del Catinaccio e del Latemar - che qui appaiono più vicini che mai - e la splendida vista sulle Dolomiti, che spazia fino alla catena principale delle Alpi, trasformano questa escursione molto varia in un'esperienza davvero unica, attraverso bizzarre formazioni rocciose e pareti a strapiombo!

Dati del percorso:
Punto di partenza: Rifugio Fronza alle Coronelle
Dislivello (salita): 800 m
Dislivello (discesa): 800 m
Tempo di percorrenza: 6 ore

Contatto:
Rifugio Fronza alle Coronelle
Via Nigra 14
I - 39056 Nova Levante
Tel. +39 0471 612033
Tel. +39 335 6563512

Temi proposti...


 
Ulteriori informazioni e alloggi in Val d'Ega...
Alloggi Ulteriori link Informazioni dalla A alla Z
Alloggio Dolomiti

Hotel, Appartamenti, Alloggi nelle Dolomiti

Più ricercati

Appartamenti Hotel Camping  Garni  Agriturismo - ulteriori termini dalla A-Z
NewsletterIscrizione alla Newsletter
Nome
E-Mail

 
Il mio planner: Offerte Temi: Hotel benessere Hotel per famiglie Hotel per escursionisti Hotel per sciatori Hotel per ciclisti Tutti i temi
Dolomiti