Home  |  Sitemap  |  DE

VIVODolomiti VIVODolomiti

Suche Trovate il Vostro alloggio... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca

Qui trovate informazioni sulla Via Ferrata Punta Fiames presso Cortina d'Ampezzo

Punta Fiames
Via Ferrata Punta Fiames
Attraverso formazioni rocciose e pini mughi fino alla cima con vista a 360°…
> > > > Via Ferrata Punta Fiames

Via Ferrata Punta Fiames - Dolomiti d'Ampezzo

La Punta Fiames si trova nelle Dolomiti ampezzane, poco lontana dalla località turistica di Cortina d'Ampezzo. Con 2.240 m di altitudine questa cima non è tra le più alte della zona, ma la salita lungo la via ferrata è davvero spettacolare e appagante, e le fatiche vengono ampiamente ricompensate dall'impressionante panorama in vetta.

Durante la Prima Guerra Mondiale le Dolomiti erano un territorio di aspri conflitti, che venivano disputati con un'estenuante guerra di posizione in mezzo a neve e ghiaccio sulle montagne. Durante quel periodo furono allestite numerose vie ferrate, per occupare le cime del territorio e assicurare l'approvvigionamento. Non è questo però il caso della Punta Fiames.

Questa via ferrata fu costruita nel 1964 in onore della guida alpina Albino Michielli Strobel. Il punto di partenza si trova presso la località Fiames, poco lontano da Cortina d'Ampezzo. Si può utilizzare il parcheggio presso l'albergo Fiames, dove si attraversa la strada statale e si comincia a salire lungo una carrareccia, fino a trovare a destra un sentiero che conduce ad un canalone di roccia. Seguire il canalone fino a quando si allarga e si giunge ai piedi della parete ovest. In fondo a sinistra inizia la via ferrata.

I tratti più ripidi ed esposti della via ferrata sono ben assicurati, ma bisogna tuttavia superare anche alcuni passaggi senza corde metalliche. Il paesaggio roccioso si alterna a cenge con prevalenza di pini mughi, che si passano con una tranquilla camminata. Per la salita alla Punta Fiames ci si impiega circa 2 ore. In cima vi attende un panorama davvero spettacolare a 360° sulle vette circostanti.

Per la discesa si seguono le tracce di sentiero fino alla forcella. Non ci sono segni evidenti in questo tratto, ma il percorso risulta facilmente intuibile. Seguendo verso est, si raggiunge la forcella detritica del Pomagagnon. Un canalone esposto a sud scende a valle, seguito da una traccia di sentiero, che bisogna seguire fino ai pini mughi a destra. Qui si incontra il sentiero ben segnato, che riporta al punto di partenza.

Alloggi a Cortina d'Ampezzo

Altri laghi nelle vicinanze ...


 

Altri temi proposti ...


 

Ulteriori informazioni e alloggi a Cortina d'Ampezzo ...


Alloggi Ulteriori link 
 
Alloggio Dolomiti

Hotel, Appartamenti, Alloggi nelle Dolomiti

Più ricercati

Appartamenti Hotel Camping  Garni  Agriturismo - ulteriori termini dalla A-Z
NewsletterIscrizione alla Newsletter
Nome
E-Mail

 
Il mio planner: Offerte Temi: Hotel benessere Hotel per famiglie Hotel per escursionisti Hotel per sciatori Hotel per ciclisti
Dolomiti